BABY MASSAGGIO

imagesUna madre toccata dolcemente tocca il suo bambino dolcemente.

Il massaggio rinforza  la relazione con la madre , è il contatto energetico attraverso il quale il neonato si nutre affettivamente dopo la nascita.

E.Reich aveva sviluppato strumenti terapeutici per accompagnare i bambini traumatizzati nel periodo pre-peri-post natale, trattando e insegnando temi di grande attualità  come per esempio il bisogno biologico del “ contatto bioenergetico “ pelle contro pelle nel neonato, del contatto oculare, l’importanza di non separare madre e bambino al momento della nascita.
I neonati si emozionano come noi, e le emozioni sono alla base della loro salute,  sono movimenti della  bio-energia nel corpo .

Massaggiando con tocco leggerissimo la pelle del bambino, si stimola l’energia bio-emozionale, la si fa fluire e gli si procurano quelle sensazioni piacevoli , che sono alla base del benessere.
La scoperta più importante di W.Reich  è che quando siamo felici l’energia si espande verso il mondo, quando abbiamo paura l’energia si ritira dentro di noi. Quando la paura permane, il flusso di energia si blocca e si bloccano i nostri sentimenti positivi.

Obiettivi del massaggio sono quindi:
·      Promuovere un forte attaccamento  tra madre e bambino ,
cioè la salute e la capacità di amare;
·      Prevenire i disturbi psico-somatici;
·      Prevenire i traumi della nascita;
·      Curare i traumi della nascita od altri traumi

Il bambino massaggiato è:
·      Più tollerante allo stress e ha migliore gestione dell’ansia:
·      Più capace di stabilire rapporti, di amare e di suscitare amore negli altri:
·      Ha un migliore sviluppo delle vie nervose e un sistema immunitario più forte;
·      Più vigile

Gli effetti misurabili a livello fisiologico sul neonato sono:
·      Aumento del peso
·      Ritmo del sonno
·      Sistema respiratorio
·      Sistema digestivo
·      Sistema circolatorio